La crisi idrica

Data:


“L’acqua pubblica senza profitti è un diritto”
Era lo slogan preferito nel referendum del 2011 non, si badi bene, sulla privatizzazione (e quindi sulla concorrenza) dell’acqua, ma della distribuzione dell’acqua.
Ecco i risultati dopo 10 anni con la crisi idrica alle porte:

  • il 47% dell’acqua fornita dagli acquedotti pubblici va dispersa. Cioè per ogni litro che arriva a casa nostra quasi altrettanto va a perdersi
  • In Italia l’11% dell’acqua piovana viene raccolta in appositi invasi, contro il 40% della media europea
  • Il consumo d’acqua pro capite è il più alto d’Europa e il costo è il più basso. Ciò provoca sprechi, abusi e uso indiscriminato specie in agricoltura: perché risparmiare acqua quando costa pochissimo?

Adesso occorre correre ai ripari, ma occorrono anni, soldi (che non ci sono) e soprattutto capacità da parte dei comuni (cosa ancora più rara) per far funzionare il tutto. Allora spuntano progetti (Genova, Taranto per esempio) di grandiosi impianti di desalinizzazione costosi ed energivori.

Quando sarebbe stato sufficiente mettere in concorrenza la distribuzione: uno stimolo necessario per avere un servizio più efficiente.
Ma, si sa, per tanti, troppi solo il monopolio pubblico funziona…

di Guidoriccio da Fogliano

wp_user_avatar
Libertateshttps://www.libertates.com
Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga