Poverello il liberale

Data:

 

Fabio_1Passo indietro, passo avanti verso il centro,
Pdl, Forza Italia, tutti dentro,
il Berlusca tentennante torna in pista
e al liberale questa cosa lo rattrista.
Angelino e le primarie nell’oblio,
torna Silvio che si sente come un Dio,
sì a Monti, poi no, poi si vede,
a Berlusconi c’è qualcuno che gli crede?
Dettare legge al Pdl vuole lui
col ritorno ai passati tempi bui,
e intanto orfanello si chiede il liberale:
Silvio e Pierluigi qual sarà il meno male?
A sinistra c’è l’usato poco garantito,
Renzi ha perso e l’auspicio è finito,
e invece di vedere il nuovo a ogni costo
i cittadini rischiano di prenderlo in quel posto…
Ma i Comitati non perdono speranza,
sanno che la Libertà è la loro stanza
e chiedono all’Italia con coraggio
fermiamo il declino e all’arrembaggio!

Renato Cantagalli

wp_user_avatar
Renato Cantagalli
Renato Cantagalli è lo pseudonimo di un giornalista campano nato nel '79 in provincia di Caserta. Opinionista irriverente e unpolitically correct di Libertates ha collaborato con vari media occupandosi di politica. Il suo pensiero: dopo il superamento dei concetti di destra e sinistra, il liberalsocialismo è la strada sulla quale devono incamminarsi Italia ed Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga