Gufi vecchi e gufi novi

Data:


Una pasquinata sullo spread

A proposito de spread, ve lo dò io
er modo de mannallo giù de botto,
nun bisogna scomodà Domineddio
basta mette ‘n piedi ‘n bel casotto.

Ne ‘a legge finanziaria bene ‘n rosso
bisogna scrive, pe’ falli cacà sotto,
che tajamo le penzioni fino all’osso
e mettemo tasse pure sur decotto.

Pensionabile sarà chi fortunato ariva
alla venerabile soglia dei cent’anni,
che è sempre ‘na bella prospettiva,
ma mejo ssi crepi senza fá piú danni.

Poi se provvederà a raddoppiare l’Iva
e prelevà dallo stipendio, con inganno,
‘a trattenuta pe’ l’attività lavorativa…
peggio pe’ te ssi piji qualche malanno

Anche pecchè riformeremo a sanità
in modo che pe’ chi ammalato sta
‘e degenze salate saranno da pagà,
te costerà meno er viaggio all’aldilà.

Così vedrai che in questo modo qua
‘sto cazzo de spread alla fine calerà,
che je frega alla finanza ssi ‘a civiltà
nun sarà più considerata ‘na priorità .

di Enrico Bernard

wp_user_avatar
Libertateshttps://www.libertates.com
Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga