Che fine ha fatto ‘a verità pe’ Giulio?

pasquinata
Una pasquinata in ricordo di Giulio Regeni

Io me ricordo ancora molto bene
Quanno che er Ministro Gentilone
Disse ch’avrebbe spedito ‘n battajone
A scoprì chi inferse tante pene
Ar povero Regeni che proprio come
Pasolini l’hanno trovato: du’ destini
Che nun se sa come stanno ‘nsieme.

Inutile giracce ‘ntorno come regazzini,
Ci hanno le stesse facce gli assassini.
So’ sporche de’ petrolio e ‘sanguinate
Le mani che se stringono a fa’ affari:
Annateli a cerca’ nelle multinazionali
‘Nvece de continuà a riccontà cazzate
Li corpevoli de ‘ste mamme disperate.

Enrico Bernard

Sull'Autore

Avatar

Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Post correlati