Fisco

Se l’Irpef non è uguale per tutti

Alcune norme spesso rispondono a esigenze di (apparente) equità e emersione dal nero, ma il risultato finale è quello di applicare regole e aliquote diverse allo stesso caso con risultati non solo distorsivi, ma anche di percezione di iniquità del sistema: vedi il caso della cedolare secca sugli affitti di Sergio Beraldo e Giovanni Esposito (da “lavoce.info”)

Il diritto d’autore e il carrozzone SIAE

Il monopolio dei diritti d’autore è caduto in tutti i paesi d’Europa. Tranne l’Italia in cui la SIAE continua a detenerne il monopolio grazie a una legge degli anni ‘40 da “Istituto Bruno Leoni”

Paradisi fiscali? Sono anche nella Ue: Olanda, Irlanda, Lussemburgo e Cipro

Concorrenza fiscale si, paradisi fiscali no. Si diventa paradisi fiscali quando anziché abbassamento delle aliquote per favorire tutte le industrie, si fanno accordi singoli, spesso addirittura segreti, con le multinazionali per attirarle nel proprio paese... Gaia Giorgio Fedi

L’imposta «occulta» sulle partite Iva per recuperare due miliardi nel 2017

La necessità di avere un sistema fiscale semplice, trasparente e con poche imposte di facile applicazione appare anche da questi episodi: una spesa in più per gli imprenditori che non porta nessun sollievo alle casse dello Stato, se non una migliore lotta all’evasione, che potrebbe essere fatta con metodi ben più efficienti. I professionisti: con le nuove scadenze più costi annui da 480 a 720 euro (da “Corriere della Sera”) di Dario Di Vico

Equitalia addio. E poi?

Eliminare un ente odiato da tutti gli italiani può essere una mossa abile dal punto di vista propagandistico, ma poi le tasse vanno in qualche modo riscosse, altrimenti finiscono per pagare i soliti… da “la Voce”

Le nostre Proposte

Iscriviti alla nostra newsletter