Reddito di cittadinanza, a che serve?

Data:


Quando è stato istituito il reddito di cittadinanza, un’iniziativa almeno come concetto ecomiabile, aveva come cardini principali l’aiutare coloro che erano in difficoltà a vivere e il far trovar loro un lavoro.
Poi sappiamo com’è andata: se ha funzionato come assistenzialismo, è stato un autentico fallimento come aiuto a trovare un lavoro: un lavoro, forse solo precario, lo hanno trovato solo i famosi “navigator” che sono andati a ingrossare la massa di burocrati inutili e nullafacenti.
A loro, per onestà, andrebbe aggiunto anche l’ineffabile Parisi che è riuscito a piazzare un programma inutile e a farsi lautamente rimborsare viaggi e spese varie…
Ma ora siamo in una situazione drammatica e tra i settori più in sofferenza c’è quello agroalimentare: mancano quasi totalmente gli stagionali che assicuravano la raccolta, o perché sono rimasti nei loro Paesi d’origine o perché, essendo irregolari, non possono andare a lavorare. Perché allora non “offrire” questi lavori a chi ha firmato un patto che li impegnava, in cambio di un reddito, ad accettare un lavoro?
Risolveremmo due problemi insieme: far ripartire l’agricoltura e far lavorare chi cerca un lavoro.
Oppure dobbiamo classificare il reddito di cittadinanza come “reddito di divano”?

di Guidoriccio da Fogliano

wp_user_avatar
Libertateshttps://www.libertates.com
Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga