L’ombrina alla Raggi

pasquinate
La pasquinata della settimana su M5S e la Raggi

Stasera ar forno ce cocio l’ombrina:

sta ricetta ‘a vojo chiamà alla Raggi,

so’ proprio bravo ai fornelli ‘n cucina,

ssi passi de qua te ‘nvito e l’assaggi.

Però nun me devi da rompe i cojoni,

vietato parlà de politica; e li lacrimoni

de Renzi jeli lasso per l’artre elezioni,

quanno ner forno finiranno i pescioni:

i piranha, li pescecani e tutti gli squali

ch’ a Roma restan com’erano, uguali:

ci hanno la proprietà de tutti i giornali

e pappano un mucchio d’ajiuti statali.

Voi ‘a ricetta de ‘sta culinaria delizia?

Comincia a combatte la lobby edilizia,

e rendite utile, aiuta ‘sta povera Tizia

n’ ‘a battajia contro ‘a romana furbizia!

Enrico Bernard

Sull'Autore

Avatar

Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Post correlati