I “pasticcetti” della Marina Italiana

Data:

angelo
In ogni campo dell’apparato statale (compreso la Marina Militare) la trasparenza è un elemento fondamentale

In questi ultimi tempi ci sono state diverse audizioni parlamentari relative all’ordine alla Fincantieri di alcune fregate (denominate FREMM) da parte della Marina Militare.
Grazie a una legge del governo Monti (che, diciamolo pure, qualche cosa buona ha fatto) ora le spese e gli appalti del Ministero della Difesa devono essere approvati anche dal Parlamento (che prima poteva solo prenderne conoscenza).
Da una di queste audizioni di controllo è emersa una vicenda molto significativa di come vengono utilizzati i fondi (cioè i soldi dei cittadini) da parte dell’alta burocrazia statale.
Infatti:

  • le spese previste per la costruzione erano previste in circa 6 miliardi, di cui 4,7 per la costruzione vera e propria e il rimanente per interessi bancari
  • di fronte a interessi bancari di circa il 27% è sorta spontanea la richiesta di quale banca praticasse simili tassi ultra usurari
  • la risposta è stata di una franchezza tanto disarmante quanto sorprendente: la banca non esisteva perché i fondi erano già stati stanziati e quindi già disponibili
  • questa somma aggiuntiva serviva a coprire altre spese altrimenti non dimostrabili o non ancora stanziate. Senza che ciò fosse penalmente rilevante data la insussistenza di bustarelle o interessi privati
  • a questo punto questa somma è stata posta in bilancio come somma per copertura di future spese… (dato che ormai era stata approvata).

Tutta questa vicenda ci dimostra come la mancanza di trasparenza sia contabile sia decisionale che impera nella burocrazia italiana sia fonte di possibili malversazioni e di sicuri costi aggiuntivi e inutili: tutto grasso che cola nelle commesse militari.
Solo una trasparenza di procedure e controlli, normative contabili simili a quelle privatistiche comprensibili e verificabili da tutti possono evitare queste “deviazioni” contabili fonti di sprechi, sospetti: proprio ciò che da sempre chiede Libertates

Guidoriccio da Fogliano

wp_user_avatar
Libertateshttps://www.libertates.com
Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga