E’ dovere dei politici informare i cittadini

Data:


Il popolo sovrano è, di fatto, il proprietario primario di tutti i beni dello stato e, con le tasse che paga, ne fa funzionare tutto l’apparato burocratico e politico. Di conseguenza ha il diritto di essere informato su come sono usati i suoi soldi.
Per esempio sul bilancio dello stato di cui tanto si parla per il colossale debito che deve sopportare, bilancio che è già su vari siti governativi, ma che non è comprensibile al cittadino qualunque.
Bisognerebbe che qualche giornale di buona volontà ne spiegasse, magari a puntate, una alla volta, le sue componenti, con parole semplici e comprensibili all’uomo della strada.
Nel bilancio dello stato le entrate consistono prevalentemente di varie tasse. Le tipologie delle uscite sono tantissime. Il debito è articolato in prestiti a breve e lunga scadenza a tassi alti e bassi, e cosi’ via.
Di tanti altri fatti e situazioni dovrebbero essere informati i cittadini come del bilancio di Camera e Senato, dei costi di ministeri, dei bilanci di vari uffici ed enti come l’Inps. Inps, ente a metà strada tra il carrozzone che amministra male le sue centinaia di proprietà immobiliari e il preciso e puntuale erogatore delle pensioni agli Italiani. E che ha tante sedi nel paese.
E farebbe piacere al popolo sovrano sapere anche quanto costa (con tutti i dettagli non esposti su siti internet ) la Presidenza del Consiglio e la Presidenza della Repubblica.
E’ ragionevole pensare che il giornale che fornisse tali informazioni periodicamente sarebbe molto apprezzato e, forse, aumenterebbe i propri lettori. Sarebbe un lavoro giornalistico certamente non facile, da affrontare con determinazione anche considerando che alcuni depositari dei dati ricercati potrebbero fare resistenza a renderli pubblici. Ma sarebbe un lavoro giornalistico al servizio del paese e meritevole di riconoscenza.

di Ettore Falconieri

wp_user_avatar
Libertateshttps://www.libertates.com
Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga