Cuba: vedi alla voce jazz


A Cuba si tiene anche un festival jazz

Si è appena svolto all’Avana e a Santiago de Cuba il 23° Festival Internazionale Jazz Plaza, a suo tempo presentato dal comitato organizzatore nella conferenza stampa tenutasi al Salone Vedado dell’Hotel Nacional.
Victor Rodriguez Garcia, direttore del Centro Nacional de Musica Popular e presidente del Comitato organizzatore, ha spiegato che sebbene si siano mantenute le sedi abituali (Teatro Mella, Pabellon Cuba, La Pergola, La Brujola e la Casa della Cultura del quartiere Plaza) quest’anno il Festival si è allargato anche al Teatro Nacional e contemporaneamente si è svolto anche a Santiago de Cuba, la seconda città del Paese.
La manifestazione è stata inagurata dal concerto del multistrumentalista cubano Bobby Carcasses, mentre è toccata a X Alfonso l’ultima esibizione prima del sipario.
Il dato che più interessa gli amanti del Jazz e’ la partecipazione di ben 50 formazioni straniere. Rodriguez Garcia ha dichiarato che, anche grazie alla Casa Discografica statunitense Blue Note, nei palchi cubani si presenteranno ‘’pesi massimi’’ come Dee Dee Bridgewater, Ted Nash, Joseph Salvatore Lovano e Victor Goines.
Inoltre tra gli altri Diego El Cigala, Blas Rivera Trio con David Chew, Rodrigo Iter e la Rumbateria de Chile, Caroto Jam Ensemble, Eduardo Bandola, Jazz Band Crist, e Ray Lema. Il divertimento e il gusto per la musica sono sempre di casa a Cuba.

di Giancarlo Guglielmi

Sull'Autore

Avatar

Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Post correlati