Che brutta fine ha fatto er piddì!


Una pasquinata di Enrico Bernard sul PD

Iersera stavo quasi a fà ‘n pasticcio
esprimenno la mia libera opinione,
poi me so’ detto: pecché m’empiccio
rischio de fa’ a figuraccia der cojone.

Volevo perfino chiamà ‘n trasmissione
pe’ fa sapè come penza er sottoscritto
che nun conta ‘n cazzo ma cià raggione
a fasse rode er culo e nun stasse zitto.

Io nun la so tenè ‘a linguaccia a freno
e ssi me metto a discute co’ ‘n tribuno
der piddì, poco ce manca che je meno:
era de massa – mo’ è partito de nisuno!

Quer poraccio de Berlinguerre se starà
a rivoltà n’ a tomba assieme ar fondatore
Gramsci che ce credeva tanto all’unità
da facce er titolo de giornale da editore.

Mo’ la gloriosa bandiera rossa muore
‘n mano a ‘n ex boyscout e a ‘na suora:
pe’ salvà ‘n banchiere ladro e truffatore
se so’ dimenticati de difenne chi lavora!

‘Nsomma che brutta fine ha fatto er piddì,
ma nun saprei se l’espressione s’ha da dì
mettendoce solo er punto interrogativo
o menando ‘na legnata co’ l’esclamativo!

di Enrico Bernard

Sull'Autore

Avatar

Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Post correlati