Pioggia di film su Cuba, E un omaggio a Fellini


Con la proiezione del film argentino “La odissea de los giles”, diretto da Sebastian Boresztel, nel teatro Karl Marx, il prossimo 5 dicembre, sarà inaugurata la 41esima edizione del Festival del Nuovo Cinema Latinoamericano.
Saranno presentati ben 300 film di 37 Paesi,di cui 210 del continente latino americano, con maggioranza di Argentina e Brasile, mentre i restanti provengono da Spagna, Francia, Germania, Gran Bretagna ed altri Paesi
Concorreranno per il premio “Coral” 117 pellicole, di cui 21 lungometraggi di fiction, 18 opere prime, 21 documentari lungometraggi, 10 corti e medi, 23 cartoons, 25 copioni inediti.
Sara proiettato per la prima volta a Cuba, “Red Avispa” gia’ presentata a Venezia col titolo in inglese “Wasp Network”, diretta dal regista francese Olivier Assayas, tratta dal libro dello scrittore brasialiano Fernando Morais dal titolo “Gli Ultimi Soldati della Guerra Fredda”. Credo che qui all’Avana sara’ la più vista. perche’ e’ la storia dei 5 antiterroristi cubani, decorati col titolo di “Eroi de la Repubblica di Cuba”, incarcerati negli Usa, di cui 2 ritonarono a Cuba dopo aver scontato tutti i 15 anni di carcere che erano loro stati inferti, mentre gli altri 3 che erano condannati a più anni furono amnistiati da Obama in occasione della riapertura delle relazioni diplomatiche. Il libro che ho letto qualche anno fa merita sicuramente, speriamo che il fil sia all’altezza. .
Da non dimenticare, infine, l’omaggio tra altri a Federico Fellini.

di Giancarlo Guglielmi

Sull'Autore

Giancarlo Guglielmi

Giancarlo Guglielmi che vive a Cuba da molto tempo, oltre a informare e commentare gli avvenimenti più importanti che si svolgono da quelle parti, offre consulenze per chi fosse interessato a eventuali investimenti a Cuba, o semplicemente per tour personalizzati dell’isola. Chi volesse entrare in contatto puo’ farlo attraverso la email: giangi.riha@gmail.com

Post correlati