Er Maccheron franzese carezza er Papa

Data:


La pasquinata della settimana

Er presidente de ‘a Franza
Dà ‘na carezza ar Papa,
‘O benedice su la crapa
Facenno a panza a panz

Sto fatto nun me quadra,
È come se foss’io, Pasquino,
A da’ l’ostia e a beve vino,
Cor Signore a fare squadra.

Seconno me ‘sto Maccherone
Se sta dà ‘n po’ troppe arie,
Artro ch’aureola da Santone:
Ner cervello ci ha du’carie.

Dillo pure alla tua sposa
E ala nazione tua sovrana
De nun fa tanto la boriosa:
A Francesco bacia la sottana.

Ssi poi voi fa ‘na maraviglia
Caro amico mio franzese
Apri in fretta Ventimiglia
Come fosse Porta Portese.

Ciò affinché sta visita romana
Nun sia n’inchino alla Vaticana
Curia che se sa è un po’ puttana,
Dice l’Arentino in una rima strana.

di Enrico Bernard

wp_user_avatar
Libertateshttps://www.libertates.com
Libertates è un blog di cultura liberale e democratica, valori nei quali crediamo ed intendiamo promuoverli nella società civile.

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga