Da liberali non possiamo non essere al fianco di Charlie Hebdo, ma…

Data:

angelo
Diciamo la verità: le vignette di Charlie Hebdo spesso non ci sono piaciute: alcune sono volgari, alcune blasfeme, altre semplicemente non ci fanno sorridere: spesso più che vignette satiriche sono sberleffi contro ogni potere o contro chi crede in qualcosa.
Ma proprio per questo dobbiamo essere al fianco di Charlie Hebdo: troppo facile essere d’accordo con le vignette che piacciono, che sono dalla nostra parte o che irridono i nostri avversari: la vera libertà da difendere è anche quella dei nostri avversari, soprattutto quella.
Ma non dobbiamo dimenticare che a fronte della libertà di espressione c’è un’altra libertà: quella di non sentirsi offeso nei propri valori: come sempre la nostra libertà vale sinché non va a ledere l’altrui libertà.
Ma come trovare l’equilibrio tra queste opposte esigenze?: né con l’omicidio (ça va sans dire direbbero i francesi) e neppure con i pugni, ma, da liberali, attraverso la legge che è, per l’appunto, quell’insieme di norme che regolano la convivenza civile e che rispecchiano il comune sentire. Se una vignetta non ha l’intento di esprimere un’idea, ma di offendere qualcuno, va condannata e l’autore sanzionato.
è questo un equilibrio difficile da trovare e da rispettare, ma è la sola strada per avere una società sempre più “aperta” (come diceva Popper) e rispettosa della propria e dell’altrui libertà.

Angelo Gazzaniga

wp_user_avatar
Angelo Gazzaniga
Presidente del Comitato Esecutivo di Libertates. Imprenditore nel campo della stampa e dell’editoria. Da sempre liberale, in lotta per la libertà e contro ogni totalitarismo e integralismo.

Share post:

Iscriviti alla nostra newsletter

Recenti

Ti potrebbe interessare anche...
Libertates

DUE ITALIANI VERI

Spesso le piccole cose danno uno spaccato illuminante su certi modi di essere. Eccone due... di Guidoriccio da Fogliano

MA ESISTE UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE?

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito ha giustificato l’italiano sgrammaticato del comunicato emesso in occasione della polemica sul Ramadan nella scuola di Pioltello con il fatto che lo ha dettato al telefono.... di Guidoriccio da Fogliano

HISTORIA MAGISTRA VITAE?

Non si direbbe. Salvini ha dichiarato solennemente “il popolo che vota ha sempre ragione”.... di Guidoriccio da Fogliano

Giusta la legge contro il sovraindebitamento, ma…

Un imprenditore di Imperia, attualmente disoccupato, si è visto recapitare un’ingiunzione di pagamento di 11 milioni di euro per tasse inevase da un’impresa edile di aveva delle quote... di Angelo Gazzaniga