Anche le Escort paghino le tasse

fabio
Partono il venerdì da Kiev, Lviv, Bucarest, Timisoara, Sofia, Varsavia, Vilnius e arrivano all’aeroporto di Orio Al Serio. Il ritorno è previsto per il lunedì mattina della settimana successiva. Anche le escort di lusso praticano la formula weekend. Due o tre serate fra Milano, Brescia e la Svizzera.
Un nuovo modo di offrire il sesso a pagamento. Non più il cliente che va dalla “professionista”, ma la prostituta direttamente dal consumatore. E non importa se questo vive oltreconfine. Ogni fine settimana arrivano 25-30 ragazze, il prezzo del biglietto è low cost e i luoghi di lavoro possono essere i club del Canton Ticino, dove la prostituzione è legale, oppure una camera d’albergo lombarda.
Che si viaggi per lavoro nulla di strano. Che si lavori senza pagare le tasse è invece assolutamente intollerabile. Un Paese civile non può certo impedire a una donna di vendere il proprio corpo, ma può sicuramente obbligarla a rilasciare una ricevuta, ad avere una partita Iva, a pagare le giuste tasse per il compenso percepito.
La prostituzione è un fenomeno che si evolve, diventa sempre più sofisticato e in molti casi è la malavita a fare da padrone. Lo sfruttamento è dietro l’angolo e il “magnaccia” è spesso lì pronto a riscuotere.
Per questo i Comitati per le Libertà invitano il prossimo Parlamento a legiferare in materia: è ora che si superi la legge Merlin, che risale al 1958, e che il fenomeno della prostituzione venga finalmente regolato. L’obiettivo è anche una questione di civiltà: combattere la criminalità organizzata e far pagare le tasse anche a chi esercita il mestiere più antico del mondo.

Renato Cantagalli

Sull'Autore

Renato Cantagalli

Renato Cantagalli è lo pseudonimo di un giornalista campano nato nel '79 in provincia di Caserta. Opinionista irriverente e unpolitically correct di Libertates ha collaborato con vari media occupandosi di politica. Il suo pensiero: dopo il superamento dei concetti di destra e sinistra, il liberalsocialismo è la strada sulla quale devono incamminarsi Italia ed Europa.

Post correlati